La DP Noleggi SG Volley perde solo al tiebreak il big match di  Torre Annunziata

Spettacolo ed emozioni nello scontro diretto tra le due teste di serie del girone A del campionato di serie C femminile. La spunta l’Oplonti  Volley tra le mure amiche della palestra Parini di Torre Annuziata.
Non riescono nell’impresa di ottenere la settima vittoria consecutiva le diavole rosse della DP Noleggi SG Volley, che, in trasferta, cedono il passo ad una fortissima Oplonti Volley. Una gara entusiasmante che non ha deluso le aspettative degli addetti ai lavori e del numeroso ma allo stesso tempo correttissimo pubblico presente. Tanti capovolgimenti di fronte che alla fine sanciscono la vittoria delle atlete napoletane, ed allo stesso tempo danno la certezza che queste due squadre potranno dire la loro per una posizione di prestigio al temine della stagione.
Una sconfitta quindi che non lascia strascichi in casa sannita, ma che fa ben sperare per il proseguo del campionato.
« Per me è una sconfitta che vale come una vittoria – ha dichiarato il Presidente Camerlengo alla fine del match. Giocavamo in trasferta contro una signora squadra che ben conoscevamo, costruita per centrare la promozione diretta in B2 e sicuramente abbiamo dimostrare di poter dire la nostra. Non sempre essere sconfitti significa aver perso. Sicuramente si poteva anche vincere, si può sempre fare di più, ma oggi dico che sono contento della prestazione delle nostre ragazze.  Sono orgoglioso di questo gruppo. Il nostro obiettivo, senza porci un traguardo ben preciso, era ed è quello di costruire una squadra coesa e forte, sia tecnicamente che caratterialmente. Aspiravamo a disputare un campionato da protagonisti e credo che lo stiamo facendo. Ora testa alla prossima gara, dove bisognerà non solo vincere ma continuare nel nostro processo di crescita. Intanto possiamo dire ufficialmente di aver centrato il primo grande risultato della stagione, ovvero le semifinali di coppa Campania. Saremo tra le quattro squadre, tra tutte quelle dei due gironi di serie C femminile, che potrà ambire a vincere questo prestigioso trofeo”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here