Maria muore a 10 anni. San Salvatore Telesino avvolto dal mistero.

 

Risale alla mezzanotte di ieri lo sconvolgente ritrovamento di Maria, bambina di 10 anni ritrovata senza vita e senza documenti. La tragica vicenda ha come scenario San Salvatore Telesino. Il corpicino della piccola è stato ritrovato nella piscina di un locale dedito alla ristorazione.

Maria, figlia unica di una coppia rumena che da anni risiede nel centro telesino, poco prima delle 20:00 si è allontanata dalla sua abitazione, in Vico Belle Donne, per recarsi in Chiesa, distante un centinaio di metri e festeggiare Sant’Anselmo. Proprio lì è stata vista per l’ultima volta.

Il padre insieme ad altri abitanti del paese, non vedendo la figlia tornare, ha iniziato a cercarla. Intorno alle 00:00 scatta l’allarme dal proprietario di un pub che nota qualcosa di strano e scopre l’agghiacciante scenario. La bambina senza vita in piscina e i suoi vestiti piegato, insieme alle scarpe, in prossimità del bordo. La salma di Maria stata trasportata presso l’ospedale Rummo di Benevento. Si attende l’autopsia. Indagano sul caso i Carabinieri.

Alessia Tesauro

LEGGI ANCHE

Cadavere bimba nuda trovato in piscina nel Sannio. Dramma a San Salvatore Telesino.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here