NOI CAMPANIA: “PD MISTIFICA LA REALTA’ SULLA BENEVENTO-CANCELLO”

“Ancora una volta il Pd locale mistifica la realtà. L’ammodernamento della stazione di Benevento e l’adeguamento della linea Benevento-Cancello si farà grazie alla proposizione della Regione Campania e all’impegno del presidente De Luca e del consigliere delegato Cascone in una corretta interlocuzione con il sindaco di Benevento Clemente Mastella. Nessun merito può essere ascritto ad altri personaggi in cerca d’autore”. Così in una nota la segreteria provinciale di Noi Campani. “D’altra parte era stato il nostro consigliere regionale Gino Abbate ad annunciare il 7 aprile scorso l’impegno della Regione per la sistemazione della Benevento-Cancello con un intervento in corso di quasi 40 milioni di euro e di altri 120 milioni che sarebbero arrivati dal Recovery. Inoltre, ribadiamo, così come aveva già detto il consigliere Abbate, che nessun passaggio della tratta ferroviaria è stato concluso con Rfi la quale non prenderebbe reti non adeguate ai propri standard qualitativi e di sicurezza”, aggiungono ancora i mastelliani che riguardo il raddoppio della Telesina ricordano “si tratta soltanto del primo lotto che arriverà a San Salvatore Telesino mentre mancano le risorse per il completamento fino a Caianello. Siamo costretti ad invitare nuovamente parlamentari, rappresentanti istituzionali e politici a non fare la gara a chi la spara più grossa”, conclude la nota di Noi Campani.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here