Calcio. Simone Inzaghi con il Torino “Onoreremo il torneo”. VIDEO

La Champions è perduta, ma non l’orgoglio. La Lazio, nel recupero senza più valore di classifica di domani sera contro il Torino, causa ko nel derby, vuole comunque onorare il campionato fino alla fine e “allungare la striscia di vittorie consecutive in casa”.

Al momento sono 11 e l’eventuale dodicesima avrebbe per Simone Inzaghi una doppia valenza. Da un lato dare una mano al fratello Pippo che domenica prossima, in casa dei granata, avrà l’ultima chance di salvare il suo Benevento.

Dall’altra, in attesa di capire il proprio futuro (se alla Lazio o altrove: “Ne parleremo a fine stagione con tranquillità”, ha sempre spiegato) chiudere al meglio una stagione comunque di buon livello. Contro il Torino sarà una sfida che si giocherà anche sul filo della rivalità tra Claudio Lotito e Urbano Cairo, nonché nel ricordo di una tragedia sentita in comune, la scomparsa prematura qualche mese fa del giovane Primavera Daniel Guerini.

“Abbiamo in ballo un record di vittorie consecutive in casa che vogliamo allungare e onoreremo al massimo la partita e il campionato”, ha detto alla vigilia il tecnico biancoceleste.

Una gara che dopo il lungo iter della giustizia sportiva, che ha poi portato il Collegio di garanzia a dare l’ok al recupero di domani (la gara si doveva giocare il 2 marzo, ma il Torino non si presentò per lo stop della Asl dopo diversi casi di Covid), per la classifica della Lazio ha ormai poco appeal, visto che il club biancoceleste ha già detto addio alla Champions dopo il ko nel derby.

“Noi veniamo da una grande delusione, la sconfitta contro la Roma – ha concluso Inzaghi a Lazio Style Radio – domani abbiamo l’ultima all’Olimpico, abbiamo il dovere di onorare il campionato al meglio, abbiamo anche visto il Parma già retrocesso venire a fare una grande prova con noi qui”. La Lazio dovrà fare a meno di Acerbi (squalificato) e Correa (infortunato).

(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here