Domenica 17 gennaio, all\’Orsini Art Cafè sarà inaugurata una mostra dal titolo insolito: KURMANCÎ.


 


Il titolo della mostra KURMANCÎ rappresenta una delle lingue-dialetto maggiormente parlate da questo popolo; il giovane fotografo ha deciso di utilizzare questa parola come paradigma della realtà curda.
La mostra presenta scatti di notevole impatto sociale e racconta la difficile situazione di un popolo a cui viene negata l’identità: Loro sono discriminati, così inizia il racconto del giovane reporter, subiscono in continuazione atteggiamenti e pratiche razziste.
Immagini rubate alla quotidianità degli abitanti di Amed, talvolta limpide, talvol ta fumose, sempre deliberatamente imperfette, come la realtà del Kurdistan: un paese povero, bello, dotato di una estrema e vitale dignità.
La mostra sarà inaugurata domenica 17 gennaio alle ore 18,00 e si concluderà il 13 marzo. 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here